Accorciare le distanze

La settimana scorsa sono stato qualche giorno a Parigi con tutta la famiglia. Alloggiavamo in un hotel in periferia, comodo perché vicino alla metropolitana e pulitissimo, ma la stanza era davvero piccola e non c’era nemmeno un armadio.
In compenso c’era il wi-fi, gratuito. Io avevo portato il MacBook, che pensavo di far usare ai figli in macchina per stemperare un po’ la lunghezza del viaggio. Mi sono ritrovato così a usarlo anche a Parigi: ho controllato la posta, ho mandato SMS gratis via Internet, la sera spedivamo via e-mail le foto della giornata e telefonavamo a casa a costo quasi zero usando Skype. Bello, bellissimo, e comodo.
Rimane però una sensazione di fondo, quella che in un mondo in cui le distanze si stanno riducendo così rapidamente anche viaggiare non sia più la stessa cosa. Fino a pochi anni fa viaggiare significava staccare la spina, non essere raggiungibili, trovare di tanto in tanto un telefono pubblico e chiamare casa per dire che andava tutto bene, poi dopo un minuto cadeva la linea e non se ne riparlava più per qualche giorno.
Poi il cellulare, che arriva dappertutto, e se lo tieni spento ti dicono anche “ma come, e io ero preoccupato e cercavo di chiamarti!”. Adesso il computer, l’e-mail e Skype e chissà cos’altro ancora inventeranno.
La prossima volta ci toccherà andare al Polo Sud per sperare di stare tranquilli per qualche giorno.

Annunci

Un pensiero su “Accorciare le distanze

  1. Condivido la tua sensazione. Ho appena passato una decina di giorni in Italia, a casa dei miei. Grazie al cielo sono in campagna e non hanno una linea telefonica. È quindi un’occasione per staccare davvero la spina, fare altro e non stare al computer tutto il giorno per lavoro, essere rintracciabili il minimo indispensabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...