Tag

, , ,

Microsoft annuncia con squilli di trombe che la prossima versione di Internet Explorer, la 8, supporterà (o sarebbe meglio dire sopporterà?) gli standard del Web. Scrivono (traduzione mia):

Coerentemente con i propri sforzi per promuovere un’ulteriore interoperabilità nel Web, Microsoft Corp. sta ora configurando le impostazioni di Internet Explorer 8, la prossima versione del suo browser, per rendere il contenuto — per default — usando metodi che diano la massima priorità all’interoperabilità degli standard del Web.

Il che significa: stiamo perdendo quote di utilizzatori a favore di Firefox, non siamo riusciti a imporre i nostri standard, adesso proviamo a rispettare le regole, per una volta. Chissà come saranno contenti tutti i web designer che finora hanno sviluppato siti “ottimizzati per Internet Explorer” e che dovranno rifare tutto e, soprattutto, seguire regole non imposte da Microsoft.

Annunci