Tag

, ,

Cito dal discorso finale di Silvio Berlusconi al congresso del Popolo della libertà:

Con le elezioni europee dobbiamo eleggere al Parlamento Europeo delle persone preparate e motivate, delle persone che siano pronte ad impegnarsi ogni giorno nei lavori dell’aula e delle commissioni, anche per difendere gli interessi del nostro Paese.
Puntiamo a diventare il primo partito del gruppo Popolare al Parlamento Europeo. Possiamo riuscirci, per contare di più, perché la voce dell’Italia sia più forte.
Per questo non ho esitazioni a impegnarmi direttamente, come credo un leader debba avere il coraggio di fare. Una bandiera? Sì, una bandiera dietro la quale ogni vero leader chiama a raccolta il suo popolo. Sarebbe bello che anche il leader dell’opposizione, se esistesse un leader, facesse altrettanto.

Persone pronte a impegnarsi ogni giorno, dice. E, tre righe dopo, dice che si candiderà, come se chi lo vota potesse aspettarsi che poi lui sarà presente a Strasburgo.

Ogni popolo ha il leader che si merita.

Annunci