Tag

, ,

Siamo in vacanza in un hotel nelle Marche. Alla reception è in bella vista un modem wireless, e in effetti il mio iPhone individua una rete non protetta, cui però non può accedere perché bisogna inserire nome utente e password.

Chiedo al proprietario dove posso trovare la password. “Gliela do io”, risponde, e intanto stampa uno scontrino. “Inserisce i dati e può navigare un’ora.” Guardo lo scontrino e vedo che un’ora di connessione costa cinque euro. Mi chiedo quale sia il vantaggio di usare la rete dell’hotel rispetto alla connessione 3G e, non trovando una risposta, metto lo scontrino nel cassetto del comodino.

Lo butterò prima di ripartire.

Annunci